SIRACUSA E LE NECROPOLI RUPESTRI DI PANTALICA

Sito Patrimonio dell'Umanità UNESCO

La Sicilia, nel versante sudorientale, custodisce, tra le pieghe delle sue colline, tra le cave e i fumi, una delle più straordinarie storie dell’evoluzione dell’uomo che, proprio qui, ha trovato il perfetto equilibrio dato da una terra fertile e ospitale e dalla sua capacità di adattamento. Siracusa, la più bella e potente città greca di Sicilia, e Pantalica, con le sue necropoli preistoriche, sono legate da un fil rouge – un continuum naturale, ambientale e storico – così importante da essere state dichiarate insieme, nel 2005, patrimonio dell’Unesco.

Oltre alla continuità abitativa che abbraccia un lunghissimo periodo storico – a partire dal XIII sec. a.C. – due elementi, preziosi e vitali, presenti sin da allora e fondamentali per lo sviluppo di tutta la civiltà di questo territorio, rivendicano l’onere e l’onore di cotanta magnificenza: l’acqua e la pietra. Si apre così un eccezionale viaggio attraverso affascinanti itinerari, diversi ma strettamente legati tra loro. Immergersi con curiosità nei percorsi, conoscere, riconoscere e scoprire una storia senza tempo; camminare e passeggiare dentro epoche lontane, accorgendosi poi di quanto siano in realtà così vicine e familiari…sarà un viaggio straordinario!

LE NECROPOLI RUPESTRI DI PANTALICA

Area naturalistica e sito archeologico che ospita le necropoli ed i resti degli insediamenti Siculi che lì si insediarono tra il XII e l’VIII secolo a.C. Per il suo valore storico e la sua bellezza paesaggistica, caratterizzata dai canyon, l’UNESCO l’ha inserita nel 2005 tra i siti Patrimonio dell’Umanità.

Elemento fondamentale e imprescindibile di iniziazione alla vita, l’acqua di Pantalica si concretizza soprattutto nel fiume Anapo e nel torrente Calcinara che, in milioni di anni, hanno scavato le rocce dell’altopiano calcareo dei Monti Iblei formando le maestose cave ed i canyon dell’area.

In questo territorio, nella prima metà del XIII sec a. C. tutte le popolazioni che si erano precedentemente insediate sulla costa della Sicilia sud-orientale cercarono rifugio tra le cave e le colline, luoghi sicuramente impervi ma più adatti alla difesa e soprattutto a nascondersi.

IL CASTELLO EURIALO E LA NEAPOLIS

Il Parco Archeologico della Neapolis a Siracusa, sito Patrimonio dell’Umanità tutelato dall’UNESCO, a Siracusa costituisce una delle testimonianze più importanti delle civiltà greca e romana nel Mediterraneo. Dal Castello di Eurialo al Teatro Greco, i suoi resti raccontano e fanno rivivere la Storia della Sicilia ellenistica.

È infatti la Neapolis di Siracusa dove si rintracciano gli emblemi di una società culturalmente evoluta e fortemente ambiziosa, capace di lasciare testimonianze uniche e magnifiche. Il Teatro Greco, le Latomie, le Grotte, l’Orecchio di Dionisio, sono tutti luoghi scavati quasi esclusivamente nella roccia.

Migliaia di turisti ogni anno visitano il Parco Archeologico, ripercorrendo le strade che furono di Archimede e rivivendo le atmosfere e la cultura della Magna Grecia attraverso le rappresentazioni classiche e i numerosi eventi culturali che ogni anno si tengono al Teatro ed in tutto il Parco.

ORTIGIA: IL CUORE STORICO DI SIRACUSA

L’isola di Ortigia è uno scrigno di raro incanto dentro cui si possono ammirare reperti greci e romani – come il Tempio di Apollo – affiancati dalle bellezze uniche del Barocco Siciliano, che raggiunge livelli di eccezionale magnificenza nella famosa Piazza Duomo, circondati dall’Area Marina Protetta del Plemmiro. L’intera area è stata insignita dall’UNESCO del riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità.

Ogni singolo passo tra le viuzze di questa insolita isola, strettamente legata alla terraferma da passaggi pedonali e carrabili, rendono il cammino straordinariamente emozionante. Lo sguardo si perde in mille particolari che raccontano tutta la storia e l’evoluzione di questo territorio.

TOUR VIRTUALI

Visitare virtualmente luoghi così affascinanti ha l’obiettivo innanzitutto di incuriosirvi facendovi immergere, anche solo visivamente, in luoghi pieni di significato e ricchi di storia e cultura. I nostri virtual tour aerei vi daranno l’esatta percezione di quanto unici siano questi siti, ricchi di testimonianze di popoli antichi, di flore e faune endemiche e di processi evolutivi.

View Project

Piazza Duomo

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

Fonte Aretusa

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

Castello Maniace

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

Piazza Pancali

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

Tempio di Apollo

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

Piazza della Vittoria

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

Piazza Archimede

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

La Giudecca e il Quartiere Ebraico

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

La Graziella e il Quartiere dei Pescatori

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

Santuario Madonna delle Lacrime

VIRTUAL TOUR ORTIGIA
View Project

Teatro Greco

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Castello Eurialo

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Orecchio di Dioniso

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Anfiteatro Romano

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Latomia del Paradiso

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Pilastro

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Grotta del Ninfeo

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Grotta dei Codari

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Ara di Ierone

VIRTUAL TOUR CASTELLO EURIALO E NEAPOLIS
View Project

Anaktoron

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Necropoli della Cavetta

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Necropoli Nord

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Necropoli Nord-Ovest

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Necropoli di Filiporto

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Necropoli Sud

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Oratorio di San Micidiario

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Oratorio di San Nicolicchio

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Oratorio del Crocifisso

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Grotta dei Pipistrelli

VIRTUAL TOUR PANTALICA
View Project

Grotta Trovata

VIRTUAL TOUR PANTALICA

210

SUPERFICIE KM²

122.000

ABITANTI

1000000

VISITATORI ANNUALI

30

PUNTI INTERESSE

Video UNESCO

L’Acqua e la Pietra

In un dialogo “pungente” e “altezzoso” tra l’Acqua e la Pietra, elementi modellanti dell’ambiente ibleo, vengono mostrate le ricchezze ambientali ed architettoniche del sudest Sicilia, quali le città tardo barocche del Val di Noto, le necropoli rupestri e le bellezze naturalistiche di Pantalica, le meraviglie architettoniche ed archeologiche di Siracusa e della Neapolis, e la Villa Romana del Casale con i suoi mosaici perfettamente conservati.

SCOPRI DI PIÙ